Area Riservata

NASCE IL DOC CENTRO DI DOCUMENTAZIONE ARTI MODERNE E CONTEMPORANEE DELLA ROMAGNA

Presentato a Palazzo Sersanti a Imola, venerdì 5 febbraio alle 11.30 il nuovo Centro interno della Fondazione

È il primo esperimento in Italia e raccoglie in un unico contenitore, www.arteromagna.it, il mondo delle arti romagnole moderne e contemporanee. Si chiama DOC e nasce a Imola dall’impegno della Fondazione Cassa dei Risparmio di Imola. Questo Centro di Documentazione si pone come punto di raccolta di informazioni sulle diverse correnti e attività artistiche susseguitesi in Romagna dagli inizi del secolo scorso ad oggi dando seguito al lavoro già avviato con la mostra “Arte dal Vero. Aspetti della figurazione in Romagna dal 1900 ad oggi” che ha avuto un enorme successo di pubblico. La Fondazione ha ritenuto opportuno proseguire in questo campo d’indagine creando un organismo strumentale che avrà come compiti quelli di promuovere, documentare e valorizzare gli artisti operativi in Romagna dagli inizi del secolo scorso ad oggi, raggiungendo l’obiettivo di offrire al pubblico e alla critica una occasione di visione complessiva e agli artisti romagnoli, ai musei locali e agli enti – pubblici e privati – l’opportunità di una maggiore circolazione delle proprie attività.

Il portale si propone accompagnato da un piano di comunicazione rivolto alla comunity del web attraverso i social network più importanti: Facebook, Twitter, Pinterest, Istangram, Flickr e You Tube; inoltre dando vita alla creazione di una biblioteca specialistica, di un piano di acquisizioni e di mostre dedicate ad opere e artisti.

La presentazione di DOC è prevista:

 

venerdì 5 febbraio alle ore 11.30

Palazzo Sersanti, Piazza Matteotti IMOLA

 

All’evento parteciperanno Sergio Santi, Presidente della Fondazione Cr Imola, Andrea Emiliani, Presidente del Centro di Documentazione Arti Moderne e Contemporanee in Romagna, Alessandro Zucchini, Direttore Istituto per i Beni Artistici, Culturali e Naturali della Regione Emilia-Romagna,  Franco Bertoni, curatore scientifico del Centro di Documentazione Arti Moderne e Contemporanee in Romagna.

Altri articoli...