Area Riservata

LA FONDAZIONE DONA UN AUTO ELETTRICA ALL’ASP IMOLESE

Il 28 febbraio 2014 in Piazza Matteotti, nell’ambito di un protocollo d’intesa firmato con Hera per lo sviluppo della mobilità elettrica la Fondazione ha donato un’auto elettrica all’Asp imolese.

La nuova auto in uso all’Asp : 100% elettrica
Il nuovo mezzo donato dalla Fondazione all’Asp è un veicoli al 100% elettrico. L’auto consegnata al Direttore è una KANGOO EXPRESS ZE della Renault di colore bianco. All’interno della sede dell’Asp è stata, inoltre, collocata da Hera a proprie spese una stazione di ricarica privata, nei pressi dell’area in cui il mezzo sarà ricoverato. Hera Comm offrirà all’Asp un contratto annuale per la fornitura di energia elettrica proveniente da fonte rinnovabile dedicata all’utilizzo del veicolo al prezzo mensile di 25 €. L’Asp è dotata di una tessera con la quale è possibile fare il pieno di energia elettrica da tutte le stazioni di ricarica pubbliche installate sul territorio regionale.

“L’Hera della mobilità elettrica” : un progetto per Imola
La consegna dell’auto elettrica all’Asp rientra in un protocollo d’intesa firmato da Hera, Fondazione Cassa di Risparmio di Imola e Asp per contribuire alla sperimentazione della rete di ricariche pubbliche e private a Imola e anche nel contesto più ampio del territorio regionale dell’Emilia-Romagna.
“L’Hera della mobilità Elettrica” è, infatti, il piano portato avanti dalla Multiutility nell’ambito del programma della Regione Emilia Romagna “Mi muovo elettrico” e che vede la collaborazione di Hera ed Enel Distribuzione nel realizzare una prima infrastruttura di ricarica pubblica per le auto elettriche nei principali capoluoghi della via Emilia. A Imola sono 10 le colonnine pubbliche attive di ricarica elettrica già installate da Hera. La Fondazione, da sempre attenta alle esigenze e ai bisogni della città di Imola, donando l’auto all’Asp vuole così partecipare al progetto e al contempo dare un segnale tangibile di attenzione all’ambiente. Sulla città di Imola hanno già aderito al progetto anche Area Blu, Sacmi, Cti e Con.Ami. Maggiori informazioni su http://www.gruppohera.it/gruppo/att….

I benefici della mobilità elettrica
Lo sviluppo della mobilità elettrica favorisce il risparmio energetico, la riduzione delle emissioni di CO2, la riduzione della dipendenza dai combustibili fossili e soprattutto in prospettiva appare come uno degli strumenti più efficaci per la riduzione delle emissioni inquinanti nei centri urbani e nelle aree metropolitane.

Altri articoli...