Area Riservata

PREMIO CITTÀ DI IMOLA : PROIEZIONE DEL FILM DIARIO DI UN CURATO DI MONTAGNA

Premio Città di Imola giovedì 15 ottobre 2009 ore 21.00

Verrà proiettato il film “Diario di un curato di montagna”

interverranno alla serata :

Maria Cristina Dall’Aglio Presidente della sezione di Imola del CAI
Valter Galavotti Assessore alla cultura del Comune di Imola
Sergio Santi Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Imola
Stefano Saverioni Regista del film
Pietro Albino Di Pasquale Sceneggiatore del film

La parrocchia di Don Filippo Lanci non è una parrocchia come tutte le altre. Salendo per la strette e suggestive strade che tagliano le pendici della più alta montagna dell’’Appennino, il Gran Sasso d’’Italia, si può arrivare a Pietracamela, Cerqueto e Intermesoli, piccoli e solitari borghi abruzzesi abbarbicati alla roccia e ormai quasi spopolati. Passata la villeggiatura estiva, solo pochi anziani e qualche famiglia abitano infatti le case di pietra e d’’inverno con la neve alta è facile rimanere isolati. Così le secolari chiese si fanno sempre più vuote, i vicoli e le strade diventano deserti, i pascoli e le vallate sembrano muti. Dai ghiaioni e i pendii, lungo le gole e il bosco solo il vento pungente si alza fino alle alle cime delle montagne, mentre i rintocchi dei campanili scandiscono nel silenzio la vita di ogni giorno, le stagioni e gli anni.
Questi posti possono sembrare un romantico paesaggio mistico, ma anche un duro confino per esiliati, dove la solitudine è più forte della fede. In questa condizione di frontiera, dove tuttavia resiste ancora una umanità semplice e ricca di tradizioni, il giovane e inquieto sacerdote trova, attraverso le proprie domande e i propri sogni, la via per meglio comprendere se stesso e il proprio rapporto con Dio.

Stefano Saverioni, nato nel 1977, è regista documentarista, direttore della fotografia e operatore. Dopo aver frequentato nel 2000 il bimestre propedeutico, indirizzo montaggio, alla Scuola Nazionale di Cinema di Roma, lavora per il centro di produzione video Mediatime di Teramo e per la L&R comunicazione di Roma, collaborando con le maggiori emittenti televisive abruzzesi e nazionali. Nel 2005 si laurea in Scienze ambientali all’’Università dell’’Aquila con una tesi sull’’uso dei media digitali nell’’analisi del paesaggio. E’ membro direttivo di Bambun, associazione per la ricerca etno-antropologica e visuale nel territorio abruzzese. Vive e lavora tra Teramo e Roma

Altri articoli...