Area Riservata

FIRMATO IL PROTOCOLLO DI INTESA “MULTICAMPUS SOSTENIBILE”

Ormai da numerosi anni l’Università di Bologna adotta strategie innovative per armonizzare il rapporto tra spazio ambiente e persone. I valori propri della sostenibilità quali la valorizzazione e la salvaguardia del territorio, il miglioramento del benessere della comunità, lo sviluppo economico basato sulla conoscenza, l’equità sociale e la capacità stessa dei soggetti coinvolti di operare insieme efficacemente, trovano infatti una declinazione metodologica nel modello universitario Multicampus, consentendo all’Ateneo di favorire la diffusione di una cultura effettivamente sostenibile e di rivestire così un ruolo determinante nella realtà economica locale e nella trasmissione della conoscenza all’interno della società. Su tali basi l’Alma Mater guida il processo di transizione verso una società sostenibile secondo l’etica della responsabilità, operando nel rispetto delle risorse disponibili e ponendo l’attenzione sulle esigenze delle future generazioni, motore e al contempo ragion d’essere di un’istituzione universitaria.
Bologna, Imola e Rimini sono state quindi le location scelte per parlare di queste tematiche.
Il primo evento, si è tenuto a Bologna il 7 novembre in Rettorato (sala VIII Centenario), dedicato al legame tra Università e sviluppo dei centri urbani e ha visto gli interventi introduttivi del Rettore Francesco Ubertini, il Ministro dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare Gian Luca Galletti, del Sindaco di Bologna Virginio Merola.
L’8 novembre si è tenuto a Imola nella Sala Grande di Palazzo Sersanti.
Sono intervenuti il Magnifico Rettore Francesco Ubertini, il Presidente della Fondazione Fabio Bacchilega, il Sindaco di Imola Daniele Manca, il Referente Accademico del Plesso Didattico imolese Prof.ssa Patrizia Tassinari.
Erano presenti inoltre il Delegato all’Edilizia Unibo Ing. Riccardo Gulli e il Dirigente dell’Area Edilizia Unibo Ing. Andrea Braschi.
 A seguito del convegno è avvenuta la firma di un protocollo di intesa sul Multicampus Sostenibile con i partner del progetto (Fondazione Cassa di Risparmio di Imola, Unipol, Unindustria, Technogym, Illumia e Orogel).
Il 9 novembre infine, lo scenario si è spostato a Rimini, all’interno della Fiera e nella cornice della manifestazione Ecomondo.

Altri articoli...