Area Riservata

DANTE COMMEDIA CON IL COMMENTO DI BENVENUTO DA IMOLA NELLA TRADUZIONE DI GIOVANNI TAMBURINI

L’Opera è stata presentata
giovedì 19 Febbraio
Sala Grande Sersanti, Palazzo Sersanti
piazza Matteotti, 8

Giovedì 19 febbraio alle ore 18,00 presso la Sala Grande Sersanti è stata presentata l’opera : Dante Commedia.
Si tratta della riproduzione anastatica della traduzione che, nel XIX secolo, l’avvocato imolese Giovanni Tamburini fece del celebre commento in latino alla Divina Commedia ad opera di Benvenuto da Imola (seconda metà del 1300) .

L’opera, che ebbe riscontri alterni, fu stampata dalla tipografia Galeati nel 1855-1856 e da allora mai più rieditata.
Passati 150 anni ci è parso opportuno riproporre i volumi di Galeati cercando di cogliere pregi e difetti di una traduzione dal latino, l’unica a tutt’oggi, che rimane comunque un pregevole e piacevole strumento di lettura del Poema.

Alla presentazione sono intervenuti :
Sergio Santi Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Imola
Walter Pretolani Curatore dell’edizione
Emilio Pasquini Professore di Letteratura Italiana all’Università di Bologna
Bruno Bottai Presidente Nazionale “Dante Alighieri”

Prossimo articolo

Altri articoli...