Area Riservata

CINEMA E LIBRI 2011

Dal 21 al 30 ottobre

All’interno di una “settimana cinematografica” nella quale viene dedicata una esposizione ai volumi appartenuti alla biblioteca di Giacomo Gambetti (uno dei fondatori del Circolo del Cinema di Imola operante in città dagli anni ’50 agli anni ’70), è stata ipotizzata una rassegna cinematografica di titoli scelti fra le diverse pellicole che vinsero il Grifone d’oro, ossia il premio speciale per il miglior film italiano presentato alla Mostra del Cinema di Venezia che venne istituito e promosso dal Circolo del Cinema di Imola. La rassegna è curata e gestita dal Cinecircolo Celluloide.

sabato 22 ottobre ore 21

IL POSTO : film del 1961, scritto e diretto da Ermanno Olmi, presentato alla Mostra del Cinema di Venezia, ottenne il Premio della critica e diede notorietà internazionale al suo autore, alla sua seconda regia cinematografica. Premiato col Grifone d’oro – Città di Imola dal Circolo del Cinema di Imola nel 1961.

domenica 23 ottobre ore 21

I PUGNI IN TASCA : film del 1965, scritto e diretto da Marco Bellocchio.Si tratta di un film manifesto, per certi versi anticipatore della contestazione sessantottina. Presentato alla Mostra del Cinema di Venezia in una proiezione con scarso pubblico, fu una scoperta del Circolo del Cinema di Imola, che lo premiò col Grifone d’oro nello stesso anno.

martedì 25 ottobre ore 21

LA BATTAGLIA DI ALGERI : film del 1966, diretto da Gillo Pontecorvo. Il film, interamente ambientato nella città di Algeri durante la guerra d’Algeria, ha vinto il Leone d’Oro alla 31ª Mostra del Cinema di Venezia ed è stato premiato col Grifone d’oro nel 1966.

domenica 30 ottobre ore 21

I SOVVERSIVI : film del 1967, scritto e diretto da Paolo e Vittorio Taviani, presentato in concorso alla 32ª Mostra del Cinema di Venezia e premiato col Grifone d’oro nel 1967.

L’ingresso è gratuito previa prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti telefonando allo 0542/26606

Mostra : Cinema e libri

Dal 21 al 30 ottobre 2011 presso il Centro Polivalente Gianni Isola

Il fondo Giacomo Gambetti donato alla Bim Esposizione a cura di Bim Biblioteca comunale di Imola Grazie a una importante donazione di Giacomo Gambetti, critico cinematografico e autore di numerose pubblicazioni, la Biblioteca comunale si arricchisce di alcune migliaia di libri che documentano la storia del cinema italiano ed internazionale.

orari apertura mostra : dal martedì al venerdì : 16-19 sabato e domenica : 10-12 e 16-19

All’interno di questa rassegna trovano spazio anche due premi sostenuti dalla Fondazione

Premio Fernaldo Di Giammatteo

Consegna del Premio venerdi 21 ottobre 2011 alle ore 18.00 presso Centro Polivalente Gianni Isola.

La Fondazione cassa di Risparmio di Imola e Cristina Di Giammatteo hanno istituito questo premio riservato alla critica cinematografica.

Il premio è conferito a giovani studiosi italiani per un saggio critico di tema cinematografico compilato secondo gli allegati consigli di scrittura, stilati in varie occasioni dal grande critico Fernaldo Di Giammatteo.
Il premio vuole infatti continuare idealmente l’opera di scopritore di talenti che egli ha praticato per tutta la vita e che ha avuto il suo momento di maggiore celebrità e compiutezza nella collana del Castori Cinema.
Il premio consiste nella pubblicazione del saggio vincente.

Premio città di Imola

Proiezione del film vincitore : mercoledi 26 ottobre alle ore 21.00 presso Sala Grande Palazzo Sersanti

Il premio “Città di Imola” ha una storia prestigiosa.
Istituito nel 1959 dal Circolo del Cinema di Imola, era assegnato al miglior film italiano presente alla Mostra del Cinema di Venezia e veniva premiato col Grifone d’oro
Il Premio venne attribuito ad alcuni dei registi di maggiore spessore nel panorama italiano tra cui ad esempio Mario Monicelli, Luchino, Ermanno Olmi e Pier Paolo Pasolini.
Dopo la soppressione del Premo Città di Imola nel 1968, il Cai di Imola, la Fondazione Cassa di Risparmio di Imola e il Comune di Imola decidono di ridare vita al Premio nell’anno 2004.
Riprende così il Premio Città di Imola, che legato da allora al Trento Film Festival, premia il Miglior film italiano presente a questo Festival. Quest’anno il film vincitore è “Per questi stretti morire “ di Isabella Sandri e Giuseppe Gaudino.

Altri articoli...